09_06.jpg
Spettacoli a Scuola

FIABE DA TAVOLO

SCUOLA DELL’INFANZIA – PRIMARIA


Dentro ai libri, sulle bocche di chi le racconta, lette, immaginate, sognate, le fiabe nascono e poi si mettono in viaggio correndo nelle parole, e durante il viaggio cambiano, crescono, si trasformano.
Mappe di vita che accompagnano i bambini e i grandi; riti di passaggio che indirizzano e segnano strade possibili, piccoli sentieri, grandi avventure.
Sei fiabe viaggiano in sei valigie e due alla volta, in ogni incontro, verranno evocate con oggetti, suoni, racconti e immaginazioni.
Solo un tavolo che è una casa, un bosco, un lago, una montagna, la piccola scena di ogni narrazione; e come in un gioco, nei giorni di pioggia e di freddo, tutti intorno per stare ad ascoltare con lo stupore dell’infanzia, cominciando insieme a diventare adulti.

Per un massimo di 30 bambini con un accompagnatore ciascuno o per un’intera classe

Durata: 40’ per il racconto di due fiabe
Ogni fiaba ha una durata di circa 15’

Lo spettacolo può essere realizzato in qualsiasi luogo purché silenzioso.

ESIGENZE TECNICHE

- spazio scenico 2×2

- utile ma non indispensabile una presa elettrica 220 watt

__________________________

UNO

SCUOLA DELL’INFANZIA – PRIMARIA – SECONDARIA INFERIORE


La scena è una discarica: un vecchio cestello della lavatrice, un treppiedi per ventilatore, un paio di vecchie ciabatte, un ombrellone, un lenzuolo, delle calze bucate.
Uno è in cerca di cibo ma non trova niente da mangiare, attorno a sé solo brutti oggetti non commestibili, apparentemente inutilizzabili, nulla che lo soddisfi. Uno non riesce a vedere…
Lentamente la natura meravigliosa di quegli oggetti si svela davanti ai suoi occhi e così comincia un gioco, un canto di gioia, un canto della bellezza che viene dalla bruttezza, un inno alla capacità di sognare. Appare un bruco, una pericolosissima tarantola, due giraffe-zebre, un pianoforte multicolore, un bagno caldo, un re, una donna bellissima.
Uno, senza aver bisogno di parole, scortica la realtà e ne fa sogno, musica e danza, ne fa delicato vento che solleva e dondola gli occhi di chi guarda.
Un viaggio di crescita, una ricerca di equilibrio tra i sogni e la realtà, i desideri e le necessità.

Lo spettacolo, rivolto ad un pubblico di tutte le età, vuole risvegliare la capacità di vedere il mondo con occhi diversi, trasformare “ciò che è” in “ciò che potrebbe essere” e scoprire la meraviglia insita nelle cose. In quest’ottica restituisce uno stimolo verso la conoscenza e l’esplorazione degli oggetti valorizzandone un riuso creativo nel rispetto dell’ambiente.

Durata: 50′

Lo spettacolo è realizzabile in aula magna, in teatro o in palestra previo sopralluogo.

ESIGENZE TECNICHE:

- spazio minimo 5×5

- 2 prese elettriche 220 w

- un luogo per deposito materiali

Invia ad un amico | Stampa
Associazione Culturale Il Palloncino Rosso - Sede Legale: Via Casale Agostinelli 151 00118 Roma - P. Iva. 08690801009 - C. F. 97187950585